Dopo le due ambulanze inaugurate di recente, la Fratrernita mira a un pick-up mediante una raccolta fondi

La Misericordia di Santa Maria di Licodia ci prende gusto e mira alla tripletta. Dopo aver inaugurato 2 ambulanze tramite la donazione in memoria del compianto giornalista e poeta Salvatore Distefano e tramite una raccolta fondi con inaugurazione di un mezzo dedicato al volontario Vincenzo Lavenia (entrambi morti per Covid) avvia una nuova raccolta di fondi per l’acquisto di un pick-up con strumentazione antincendio e spargisale, da destinare alle attività di protezione civile nel territorio, ma anche su scala regionale in sinergia con il Dipartimento Regionale di Protezione Civile Sicilia a cui l’associazione è iscritta. In particolare il mezzo potrà tornare utile alla macchina dei soccorsi nel corso dell’emergenza incendi, in estate, o in presenza di neve, ghiaccio o alluvioni, fenomeni tutt’altro che insoliti.

«Ogni azione ed ogni progetto di crescita dell’associazione è finalizzato al miglioramento dei servizi di soccorso offerti alla popolazione, in caso di necessità» ha detto il governatore della Misericordia licodiese Daniele Furnari. «Oggi non possiamo più permetterci di farci trovare impreparati davanti a situazioni di calamità naturali. Da questo, nasce l’idea di voler acquistare  questo mezzo il cui risultato a nostro parere è raggiungibile con pochissimo sforzo da parte di tutti. La presenza di un pick-up, permetterebbe di poter supportare la macchina dei soccorsi durante l’emergenza incendi che attanaglia ogni estate anche il nostro territorio nonché aiutare la popolazione, nel periodo invernale, in situazioni di presenza di neve, ghiaccio o alluvioni. Ancora una volta volta, per il raggiungimento di questo nuovo traguardo, confidiamo nella popolazione licodiese e nelle aziende che vorranno sposare questo nuovo progetto».

Le donazioni potranno essere effettuate attraverso bonifico bancario sul C/C postale intestato alla Fraternita di Misericordia di Santa Maria di Licodia IT91M0760116900001051153243 oppure attraverso una donazione sul sito GoFundMe raggiungibile al seguente link https://gofund.me/3776b29b