Notizie

Incidente mortale sulla A 19

1Si chiamava Vincenzo D’Alessandro, 40 anni di Misterbianco, l’ennesima vittima della strada. L’uomo ha perso la vita questa notte, in un incidente stradale avvenuto lungo l’autostrada Catania-Palermo, la A-19, al km 187 .La vittima, sposato e padre di due bambini, era a bordo di un mezzo di soccorso, mentre si trovava lungo l’autostrada, nel punto di raccordo con la tangenziale di Catania e lo svincolo di Motta Sant’Anastasia. Stava soccorrendo un’automobilista rimasto in panne sul margine della carreggiata, quando è stato travolto da un tir. Ferito il conducente. Non chiaro la dinamica del sinistro, quali le cause che hanno portato il conducente del tir fuori strada, travolgendo il mezzo di soccorso. Ed a causa dell’incidente l’Anas ha chiuso per diverse ore la strada, intervento necessario per consentire ai soccorritori di recuperare il mezzo pesante, finito fuori strada. Sul posto l’arrivo del personale dell’Anas e della Polizia stradale che ha effettuato i rilievi. Il traffico in direzione di Catania è stato deviato allo svincolo di Motta, con proseguimento sulla statale 192. La viabilità è tornata regolare poco prima delle 13, con entrambe le corsie di marcia riaperte al passaggio dei mezzi. Dolore e disperazione a Misterbianco tra i familiari della vittima, tra quanti lo conoscevano, per una vita spentasi prematuramente. L’uomo era conosciuto ed apprezzato, la sua morte improvvisa lascia sgomenta un’intera comunità.

24/11/14

Mary Sottile

Commenti su Facebook:

Lascia un commento