Notizie

Il digitale è alle porte


Un po’ come a scuola le televisioni siciliane oggi hanno atteso che sul sito del Ministero dello sviluppo economico si pubblicasse la graduatoria provvisoria per l’assegnazione delle frequenze alle emittenti televisive locali. Ed ecco gli scrutini per la Tv digitale siciliana che vede, su 32 gruppi presentatisi, solo in 18 passare la prova. Sono riuscite a salvarsi tutte le realtà locali, adesso sarà necessario capire come verranno distribuite le frequenze. Intanto Ciak Telesud rientra nel primo gruppo posizionandosi in cima alla classifica con il punteggio massimo di 100 e al fianco della nostra emittente ad aver tagliato il nastro della vittoria c’è TRM, Il Tirreno Rtt rete 1, e20sicilia e video66. La nostra emittente gemella Tele video Adrano, invece, si aggiudica qualche posizione più in giù e, con un punteggio di 39,93, si siede al 13° gradino insieme a Rei tv, Tele Sicilia, Video mediterraneo, Tre Media e Tele 8. E dopo le tante polemiche sulla possibile uscita di Tele Jato dalle frequenze da assegnare si apprende oggi che, quasi in calcio d’angolo, anche questa emittente si salva accaparrandosi un posto nel 17° gruppo. Degna di nota anche l’ultima posizione che permette ad altre cinque emittenti di rientrare sul digitale e parliamo di: tele video market, telesiciliacolor rete 8, tele nova,  tele oasi e video star. Nella giornata dello switch off, spiega il ministero dello Sviluppo economico, potrebbe crearsi un po’ di caos e per il passaggio dall’analogico al digitale, le emittenti tv spegneranno i vecchi ripetitori e accenderanno i nuovi. Sparirà il segnale analogico e a quel punto bisognerà avviare il decoder digitale e sintonizzare i canali.  La sintonizzazione andrà fatta il giorno stesso dello switch off perché cambieranno le frequenze e bisognerà comunque risintonizzare tutto. Ormai il conto alla rovescia è cominciato per il passaggio al digitale in Sicilia, previsto dal 11 giugno al 4 luglio; ricordiamo che il nuovo canale dove potrete trovare Ciak Telesud è il 189.

Commenti su Facebook:

Lascia un commento