Notizie

Il Comandante Beraldo lascia Paternò

Lascia Paternò per il nuovo incarico da ricoprire presso la tenenza di Pagani, comune in provincia di Salerno. Dopo tre anni di servizio al comando del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Paternò, il tenente Marco Beraldo lascia la compagnia paternese.

L’Amministrazione ed il consiglio comunale di Paternò, questa mattina gli hanno voluto esprimere il loro personale grazie per il servizi reso, con la consegna di una targa.

L’appuntamento a Palazzo Alessi, dove ad attendere il tenente Beraldo, arrivato insieme al comandante di compagnia, il capitano Antonio Maione ed il comandante di stazione, il maresciallo Marco Di Bartolo, c’erano il sindaco di Paternò, Pippo Failla, il sindaco di Belpasso, Alfio Papale, il presidente del consiglio comunale di Paternò, Giuseppe Lo Faro, oltre ad assessori e consiglieri comunali.

Non è una cerimonia di circostanza – ha evidenziato il sindaco di Paternò, Pippo Failla – ma un momento di sincero affetto nei confronti dell’Arma e del Tenente Beraldo, rimasti a me vicino in tanti momenti difficili.”

Un uomo che, nei panni di carabiniere, ha dato molto di sé per la collettività – come ha evidenziato il capitano Maione -, senza mai tirarsi indietro. Ha dimostrato in questi anni di essere professionale ed attento.”

Prova ne sono le operazioni, gli arresti, il sequestro di droga, la lotta alla criminalità comune ed organizzata compiuti in questi anni, con centinaia di arresti compiuti negli otto comuni sotto la giurisdizione del comando paternese.

Sono dispiaciuto di lasciare questa terra – ha evidenziato il tenente Berlando -. Mi sento siciliano dentro, questa la sento come la mia terra. Per l’affermazione della legalità in tutti i campi dobbiamo mantenere la guardia alta e per questo ci vuole anche molto coraggio.”

Mary Sottile

Commenti su Facebook:

Lascia un commento