Attualità Notizie

GIUNTA APERTA IN OSPEDALE

di Mary Sottile

 

“Il laboratorio d’analisi deve tornare a Paternò subito”. E’ la dichiarazione conclusiva del sindaco Nino Naso, al termine della giunta aperta tenutasi questa mattina in ospedale a Paternò.

Una seduta dai toni a tratti forti, partecipata per metà dal direttore sanitario Giuseppe Spampinato e dal direttore del distretto Giuseppe Torrisi.

“Se entro due giorni non arrivano risposte – ha concluso il primo cittadino – l’Amministrazione comunale con i propri tecnici verrà in ospedale per verificare quali locali si possono utilizzare per trasferire il laboratorio d’analisi in toto”.

Al centro della questione c’è il depotenziamento del laboratorio d’analisi nel vecchio padiglione, con il trasferimento di due macchine a Biancavilla per continuare a svolgere l’attività, spostando di fatto la gestione su un altro presidio ospedaliero. L’Asp ha ribadito che entro una settimana saranno disponibili nuovi locali al primo piano del monoblocco centrale, con l’arrivo di due macchine d’emergenza per permettere di svolgere gli esami con regolarità.

Commenti su Facebook: