Un 22enne è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri della Stazione di Mascali e di Giarre, insieme al Nucleo Carabinieri Cinofili di Nicolosi, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, dopo aver notato movimenti sospetti nelle vicinanze della casa del giovane, hanno organizzato un servizio di controllo. Dalla perquisizione domiciliare, effettuata con il supporto del cane antidroga Ivan, è emersa la presenza di uno zaino lanciato dalla finestra poco prima dell’ingresso nell’abitazione delle Forze dell’Ordine che conteneva marijuana, hashish, un bilancino elettronico di precisione e 5mila euro in contanti. L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di dimora per il ragazzo.