La tanto attesa notte di Ferragosto anche quest’anno non sarà come da tradizione. Le amate riunioni in spiaggia con parenti e amici dovranno aspettare un altro anno.

Come la scorsa estate, a causa dell’emergenza Covid, non è stato possibile soggiornare in spiaggia, sarà così anche per le giornate di domani e dopodomani.

Catania si aggiunge alla lista dei Comuni che hanno interdetto l’uso delle spiagge per evitare assembramenti e contenere il virus. Dunque, vietati eventi pubblici e privati, ma anche falò, tende, vendita e consumo di alcolici.

Sono queste le disposizioni contenute nell’ordinanza sindacale contingibile e urgente, finalizzata ad assicurare, nel preminente interesse della salute pubblica, un’adeguata prevenzione del rischio di contagio.

Il provvedimento sarà valido dalle ore 19 del 14 agosto fino alle ore 7 del 15 agosto e dalle ore 19 alle 24 del 15 agosto.