Quello di questa notte è stato il decimo evento parossistico registrato dallo scorso 16 Febbraio 2021.

Durante l’eruzione è stata registrata una forte pioggia di lapilli e cenere in alcuni comuni situati alle pendici del vulcano, come Sant’Alfio,Milano, Giarre ed in quasi tutto il territorio.
L’attività esplosiva attualmente è cessata ,lo comunica l’istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia,ma continua l’emergenza Cenere vulcanica in quasi tutto il territorio Etneo.

 

FOTO:PIAZZA DI SANT’ALFIO (MILO)

FOTO: L.T./ N.LA SPINA