Paura ieri sera per tre escursioniste che si sono smarrite sull’Etna mentre rientravano dalla Grotta del Gelo. A salvarle il Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano, allertato dalla Centrale Operativa del 118, che è intervenuto nella zona nord.

Tramite le coordinate geografiche, i tecnici della Stazione Etna Nord del SASS sono riusciti a raggiungere le tre che nel frattempo si erano riparate all’interno del Rifugio Timparossa.

A causa del terreno innevato, le squadre di intervento hanno dovuto percorrere a piedi buona parte del sentiero.

Le malcapitate, infreddolite e provate, sono state affidate ai sanitari del 118, presenti con due ambulanze. Sul posto anche le squadre della Forestale e dei vigili del fuoco del distaccamento di Linguaglossa.