Domenica di incendi

Una domenica di fuoco quella appena trascorsa in Sicilia. In tutta l’isola sono divampati undici incendi. Nello specifico, tre roghi hanno avuto luogo nell’Agrigentino, due nel Nisseno, due nel Catanese, due nel Messinese e due nel Siracusano.

A essere colpiti nell’Agrigentino sono stati Caltabellotta, in contrada Cuttunaro; la stessa Agrigento, in contrada Piano Gatta; e Cattolica Eraclea, in contrada Piano Comune. Nel Nisseno a Mazzarino, in contrada San Cono Sottano; e a Niscemi, in contrada Ulmo.

In provincia di Catania incendi a Caltagirone, in contrada Coste Chiazzine; e a Licodia Eubea, in contrada Cava San Giorgio. In provincia di Siracusa, invece, le fiamme hanno invaso Noto in contrada Forbici e in contrada Villa Vela. Infine, nel Messinese a Gioiosa Marea, in contrada Catello; e a Tortorici, in contrada Santa Nagra.