Notizie

Disabili a “Casa Coniglio”

Oggi, giorno di inizio per il servizio di assistenza rivolto ai disabili del centro di “Casa Coniglio”. Presenti i genitori dei disabili, i quali, non potendo ancora fare un’attenta analisi, in merito a tutti i pro e ai contro, relativi alla struttura, hanno comunque voluto evidenziare alcuni problemi legati alla sicurezza e all’organizzazione dei locali. Questi ultimi, sempre a detta dei genitori, sarebbero troppo piccoli e non adeguati ad accogliere i disabili, circa una trentina, e le loro esigenze. Il servizio di assistenza garantito, grazie alla presenza degli operatori, permetterà di mantenere aperto il centro tutti i pomeriggi, 5 giorni a settimana, in attesa di avere nuove disposizioni relative alla gara d’appalto, prevista per il prossimo mese di aprile. In risposta alle domande presentate dai genitori, sempre questo pomeriggio sono arrivate anche le risposte da parte dell’Assessore ai Servizi Sociali Salvo Panebianco, presente   a questo primo giorno di inizio attività.

28/02/11

Sara Cavallaro

Commenti su Facebook:

Lascia un commento