LA DIA DI CATANIA HA ESEGUITO DUE DISTINTI PROVVEDIMENTI DI CONFISCA DI BENI, EMESSI DAL TRIBUNALE, PER UN VALORE COMPLESSIVO DI DUE MILIONI DI EURO. UNO DEI DESTINATARI DEL PROVVEDIMENTO SAREBBE VICINO ALLA COSCA MAFIOSA “DI DIO” DI PALAGONIA, L’ALTRO SAREBBE RITENUTO ESPONENTE DI SPICCO DEL CLAN LAUDANI, NONCHÉ LEGATO ALLA FAMIGLIA “SANTAPAOLA”.

DIA: CONFISCATI BENI PER 2 MILIONI DI EURO

LA DIA DI CATANIA HA ESEGUITO DUE DISTINTI PROVVEDIMENTI DI CONFISCA DI BENI, EMESSI DAL TRIBUNALE, PER UN VALORE COMPLESSIVO DI DUE MILIONI DI EURO. UNO DEI DESTINATARI DEL PROVVEDIMENTO SAREBBE VICINO ALLA COSCA MAFIOSA “DI DIO” DI PALAGONIA, L'ALTRO SAREBBE RITENUTO ESPONENTE DI SPICCO DEL CLAN LAUDANI, NONCHÉ LEGATO ALLA FAMIGLIA “SANTAPAOLA”.

Geplaatst door Ciak Telesud op Vrijdag 9 oktober 2020