Per frenare i contagi e cercare di contenere la diffusione del virus, il Presidente della Regione, Nello Musumeci, ha emanato una nuova ordinanza.

Sono previsti i tamponi obbligatori per chi arriva in Sicilia da Francia, Grecia e Paesi Bassi o per chi vi ha soggiornato nei 14 giorni precedenti.

Non è la prima decisione simile già presa dal Governatore. Le stesse misure sono già previste per chi proviene da Spagna, Portogallo e Malta.

Inoltre, come disposto dal ministero della Salute, anche chi giunge da alcuni Paesi extraeuropei.