La lotta al Coronavirus non si ferma. In Sicilia continuano a esserci delle zone ad alto rischio che sono state prolungate.

Con una nuova ordinanza del Presidente della Regione, Nello Musumeci, vengono prorogate tre zone rosse. Si tratta di Riesi e Mazzarino, in provincia di Caltanissetta, e Piazza Armerina, nell’Ennese.

Il provvedimento è stato reso necessario a causa del permanere di un considerevole numero di positivi, come certificato nelle relazioni delle Aziende sanitarie provinciali. Per i tre Comuni sarà valido fino a giovedì 29 luglio.

A Mazzarino le misure restrittive erano già state prorogate una prima volta fino al 21. A Riesi e Piazza Armerina, invece, sono scadute per la prima volta ieri, 21 luglio. Ora, dunque, giunge la proroga di una settimana.