Notizie

Continuano i furti di cavi

Continuano i furti di cavi a Paternò. Una situazione, questa, che ha davvero dell’assurdo! Ad essere stata colpita, durante il fine settimana, dall’ennesimo furto è stata la parte alta di via Vittorio Emanuele e zona Ardizzone. Tre i chilometri di cavi, in rame, tranciati e asportati a partire dalla stazione a salire, fino ad arrivare all’inizio del quartiere Ardizzone. La cosa incredibile è che, ancora una volta, così come purtroppo spesso accade, nessuno sembrerebbe aver nè visto né sentito niente che possa rivelarsi utile al fine di poter risalire agli autori del furto. Ad essere interessata, in modo ripetuto, da questi furti, così come è stato evidenziato dall’Enel, è stata, soprattutto in quest’ultimo periodo, tutta la zona nord della città. Non pochi, dunque, i disservizi e i disagi causati ai residenti della zona. Proprio per minimizzare questi ultimi e per evitare possibili rischi di sovraccarico, la centrale operativa ha, prontamente, isolato l’area oggetto del furto, caricandola su un’altra linea di media tensione. Per poter ripristinare la linea, dunque, si resta in attesa di una gara d’appalto che, ad oggi, però, risulta non essere stata ancora preventivata. La situazione, così come ci si auspica, dovrebbe poter tornare alla normalità entro la prima metà del mese di maggio.

16/04/12

Sara Cavallaro

Commenti su Facebook:

Lascia un commento