Notizie

“Città sicura”: elevate 200 multe in due giorni

2A Paternò ha avuto il via lo scorso lunedì un’operazione, denominata “Città Sicura”, attraverso la quale i vigili urbani hanno portato avanti un’attività di controllo della viabilità, finalizzata al rispetto delle regole del codice della strada. Ad essere coinvolti in questa attività sono stati, in tutto, una decina tra vigili urbani e ausiliari del traffico. Nella giornata di lunedì ad essere oggetto di questi controlli è stata la periferia della Città, mentre oggi l’attività ha interessato il centro. Nello specifico: via Giovan Battista Nicolosi (tratto basso), via Emanuele Bellia, Piazza Regina Margherita, via Circumvallazione e parte di via Vittorio Emanuele. Tra lunedì e oggi, a seguito di questi controlli effettuati sul territorio, sono state elevate circa 200 multe per un’ammontare complessivo di circa 12mila euro. Ad essere stati sanzionati, con una multa di 41 euro, sono stati i trasgressori del codice della strada che hanno parcheggiato in doppia fila o in divieto di sosta. Multe di 84 euro ciascuna, invece, sono state elevate verso chi ha parcheggiato sulle strisce pedonali, in prossimità di incorci o sugli stalli riservati ai diversamente abili. L’attività, legata all’operazione “Città Sicura”, proprio al fine di continuare a portare avanti un controllo capillare del territorio, nel pieno rispetto dell’osservazione del codice della strada, proseguirà anche nei prossimi giorni.

26/11/14

Sara Cavallaro

Commenti su Facebook:

Una Risposta

  1. Non c’è molto da stupirsi, si sono svegliati adesso perche’ debbono incassare i denari per pagarsi le tredicesime, a gennaio torneranno in letargo per tutto l’anno.

Lascia un commento