Notizie Sport

CIARCIA’ AL 91′ FA ESPLODERE IL “FALCONE E BORSELLINO”. PATERNO’ PISTUNINA 2-1.

Torna alla vittoria il Paternò che al “Falcone e Borsellino” supera 2-1 il Pistunina al termine di un match che è esploso emotivamente solo nel finale. Ci è voluta una punizione capolavoro di Ciarcià al 91’ per regalare a Pidatella la prima vittoria in campionato da quando siede sulla panchina rossazzurra. Incantesimo rotto per i rossazzurri che non vincevano dallo scorso 8 ottobre, 2-0 all’Atletico Catania, e adesso possono guardare con più serenità ai prossimi impegni. Rete del vantaggio del Paternò realizzata da capitan Viglianisi al 36’ del primo tempo su calcio di rigore. Nei minuti finali succede di tutto: locali in 10 per l’espulsione di Viglianisi e raggiunti da un gran gol di Aridi. Quando sembrava tutto finito, ecco la perla di Ciarcià nel primo del sei minuti di recupero. Con questo successo il Paternò sale a 14 punti in classifica.
FOTO TRATTA DALLA PAGINA FACEBOOK PATERNO’ CALCIO

Commenti su Facebook: