Trema ancora la terra in Sicilia. Stamattina, infatti, sono state registrate due scosse di terremoto nella zona del Catanese. In particolare, alle ore 4.35 si è verificato un terremoto di magnitudo 2 a 9 chilometri da Zafferana Etnea a una profondità di 3 chilometri.

Il secondo sisma, stavolta di magnitudo 2.6, è avvenuto alle ore 10.18 nella Costa Catanese; anche in questo caso a una profondità di 3 chilometri.

Gli eventi sono stati rilevati dalla sala operativa INGV_OE (Catania).