Non rispetto degli obblighi

Nel corso della notte il personale delle Volanti, in Via Palermo, ha intercettato un soggetto a bordo di uno scooter che, alla vista degli operatori, ha accelerato la sua marcia per eludere il controllo.

Il soggetto è stato successivamente bloccato in Via Marsala e immediatamente ha opposto resistenza nei confronti dei poliziotti. A quel punto gli agenti hanno richiesto l’intervento di ulteriori equipaggi in aiuto. Solo dopo l’arrivo dei colleghi, e con non poche difficoltà, sono riusciti a bloccare il soggetto e ad accompagnarlo in Questura.

Dagli accertamenti svolti nell’immediatezza l’uomo è risultato essere destinatario della misura dell’affidamento ai servizi sociali con l’obbligo di permanere all’interno della propria abitazione dalle 19 alle ore 6.

In relazione a quanto accaduto, l’uomo, un 36enne catanese, è stato arrestato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e anche denunciato per danneggiamento aggravato, in quanto durante la stesura degli atti da parte dei poliziotti ha danneggiato un infisso della camera fermati, e per guida in stato di ebbrezza, dopo aver accertato anche questo ulteriore reato con l’aiuto della Polizia Stradale.

Lo stesso verrà segnalato anche per la violazione delle prescrizioni impostegli con la misura alla quale si trovava sottoposto. Dell’arresto è stato informato il P.M. di turno che ha disposto di sottoporre l’uomo alla misura degli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.