Spaccio di droga

Nel corso delle attività finalizzate a contenere e reprimere il fenomeno dell’illecita cessione di sostanze stupefacenti, gli agenti della Squadra Mobile hanno effettuato mirata attività di osservazione e controllo nel quartiere San Cristoforo, all’interno di un’area in cui si aveva il fondato sospetto che vi si trovasse un immobile in cui si spacciava.

Individuato l’immobile, gli operatori della Sezione Criminalità Diffusa c.d. Falchi l’hanno cinturato, con lo scopo di guadagnarsi utili punti di osservazione per proseguire l’appostamento e per impedire eventuali fughe.

Dopo un’attenta osservazione, hanno deciso di entrare nello stabile, al cui interno hanno fermato un 52enne catanese con tutto l’occorrente per svolgere l’illecita cessione di droga. Infatti, adagiati su un tavolino, gli investigatori hanno recuperato diversi involucri di marijuana e di cocaina (del peso di 45 grammi), un’agenda con appunti e la contabilità dell’attività di spaccio, danaro contante e materiale per la pesatura e il confezionamento della droga in dosi.

Considerata la differente tipologia di sostanza trovata, la somma di danaro contante, il materiale utile al confezionamento e la partizione della droga in dosi, l’uomo è stato arrestato nella flagranza del reato di detenzione, ai fini di illecito spaccio, di sostanze stupefacenti. Arresto che è stato convalidato GIP del Tribunale di Catania.