Prodotti falsi

La guardia di finanza di Catania ha intensificato l’attività di controllo sulla contraffazione di marchi e sicurezza prodotti. Le verifiche sono state effettuate su diversi rivenditori all’ingrosso di origine cinese, ubicati nei pressi della stazione ferroviaria centrale.

Nello specifico, in un negozio sono stati trovati circa 60mila articoli raffiguranti personaggi dei cartoni animati con i loghi riprodotti illegalmente che sono stati sequestrati. Messi in vendita, avrebbero fruttato oltre 100mila euro.

Il titolare, nell’attuale fase del procedimento in cui non si è ancora instaurato il contraddittorio con la parte, è stato denunciato per il reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione.