Due furti a Catania: arrestati

Nella giornata di ieri e nel corso della notte appena trascorsa, la Polizia di Stato ha arrestato due persone colte in flagranza di reato.

Domenica mattina, gli agenti delle Volanti, durante il servizio di controllo del territorio volto alla prevenzione e repressione dei reati, hanno arrestato un individuo indiziato del reato di furto aggravato.

L’uomo, poco prima, aveva portato via un barbecue da un balcone ubicato al piano rialzato di un condominio di via Carmelitani. Effettuati tutti gli accertamenti di rito, l’arrestato è stato posto a disposizione dell’autorità giudiziaria, e la refurtiva riconsegnata al legittimo proprietario.

Nel corso della notte, poi, i poliziotti delle Volanti sono intervenuti in via Francesco Crispi, dove era stato segnalato un furto messo in atto da due soggetti i quali si stavano impossessando di alcuni ombrelloni posti innanzi a un esercizio commerciale.

Giunti sul posto, gli operatori sono riusciti a bloccare e arrestare uno degli autori del furto, mentre il complice è riuscito a darsi alla fuga, facendo perdere le proprie tracce.

L’uomo è stato, quindi, arrestato per furto aggravato in concorso, per aver asportato tre ombrelloni “a braccio”, posti davanti a un bar di Piazza Bovio. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al proprietario, mentre l’arrestato, dopo la stesura degli atti di rito, è stato posto a disposizione dell’autorità giudiziaria.