Furto in un cantiere edile a Catania

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Catania hanno denunciato in stato di libertà un catanese di 23 anni in quanto indiziato di furto aggravato.

In serata i militari sono interventi in seguito a una telefonata pervenuta tramite il 112 Numero Unico Emergenza, con cui un cittadino ha segnalato l’anomala presenza di uomo all’interno di un cantiere edile in corso Indipendenza.

I carabinieri, tempestivamente intervenuti, hanno sorpreso il soggetto mentre era intento a caricare, nel portabagagli di un’auto e previo abbattimento dei sedili posteriori, delle pedane in acciaio zincate portate via dal ponteggio allestito nell’area.

È stato accertato che lo stesso, per garantirsi l’accesso al cantiere e la possibilità di trasporto del materiale asportato senza impedimenti, aveva reciso la rete metallica di protezione.

La perquisizione ha consentito di trovare complessivamente 6 pedane e una scala in ferro all’interno del veicolo che sono state restituite all’amministratore della ditta esecutrice dei lavori.