I poliziotti della Squadra Mobile – Sezione “Antidroga” hanno arrestato a Catania due donne trovate in possesso di oltre sei chili di droga e ritenute responsabili, in concorso tra loro, del reato di traffico di sostanze stupefacenti del tipo cocaina con l’aggravante di aver trafficato un ingente quantitativo di droga.

I poliziotti hanno visto arrivare, a bordo della propria automobile, una delle due donne in un’abitazione del quartiere San Giorgio della quale era stato segnalato un andirivieni di persone sospetto. Uscita dallo stabile, la donna è stata pedinata e successivamente fermata e trovata in possesso di 13 grammi di cocaina nascosti in una pochette.

A quel punto i poliziotti hanno ispezionato anche l’abitazione di San Giorgio risultata di proprietà di un’altra giovane, dove sono stati rinvenuti e sequestrati oltre 6 chili di droga suddivisi in panetti nascosti all’interno di un armadietto nel garage di pertinenza, e la dimora della donna, in piazza Palestro, dove sono stati trovati, nascosti dentro scatole da scarpe, conservate in un armadio della camera da letto, 78 mila euro in contanti, somma ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio e quindi sequestrata.

Arrestate le due donne sono state condotte nelle Case Circondariali di Catania – Piazza Lanza e di Messina – Gazzi. L’arresto è stato poi convalidato dal GIP del Tribunale di Catania che ha applicato per entrambe la misura della custodia cautelare in carcere.