Ancora incidenti sul lavoro. Stavolta è successo nella zona industriale di Catania, dove un operaio, 24enne marocchino, si è fatto male mentre lavorava con un macchinario di una ditta di riciclo di materiale plastico.

È giunto immediatamente l’elisoccorso che l’ha trasportato all’ospedale Cannizzaro di Catania ed è stato ricoverato al Trauma center. Il giovane ha dovuto subire l’amputazione del braccio. Si è, infatti, rivelato inutile il tentativo di “riattaccare” la parte dell’arto che si era staccata perché non era trattabile.

Nelle scorse ore è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico alla spalla da parte di un’équipe medica multidisciplinare.