Ordine di lasciare il Paese

Nei giorni scorsi, in orario serale, gli agenti di due equipaggi delle Volanti della Questura, nel corso dell’attività di verifica del territorio, rivolta anche al controllo dei clienti di bar ed esercizi commerciali in genere, hanno effettuato un accertamento all’interno di una sala scommesse per l’identificazione dei soggetti presenti, al fine di verificare eventuali frequentazioni del sito da parte di soggetti con precedenti di polizia.

Nella circostanza, gli agenti, hanno identificato un cittadino dello Sri Lanka che fin da subito ha provato a fornire dati non esatti sulla propria identità, allo scopo di sfuggire ai controlli.

Dopo l’identificazione e accurati accertamenti lo straniero è risultato inottemperante a un precedente ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale.

Accompagnato presso gli uffici della Questura, l’uomo è stato denunciato per il reato di false attestazioni a pubblico ufficiale sulla propria identità personale e per la violazione del Testo Unico sull’Immigrazione. Conclusa anche l’attività effettuata presso l’Ufficio Immigrazione della Questura, nei confronti del soggetto è stato emesso un nuovo ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni.