Una Ford Focus arrota alle 4 e mezzo del mattino padre, rimasto ferito, e figlio che ha perso la vita

Padre e figlio arrotati alle 4 e mezza del mattino mentre percorrevano la via Galermo, l’arteria che conduce dalla Circonvallazione di Catania alla frazione pedemontana del capoluogo di San Giovanni Galermo: il figlio, un 39enne, non ce l’ha fatta; il padre, 59enne, nonostante le ferite, se la caverà. A investire i due pedoni, sembrerebbe mentre attraversavano la strada, è stata una 38enne a bordo di una Ford Focus, che si è subito fermata per prestare soccorso. La dinamica è ancora in corso di ricostruzione anche perché, vista l’ora, non ci sarebbero testimoni se non investitrice e superstite.

Sul posto due ambulanze, la Polizia municipale ed i Carabinieri. Per il 39enne non c’è stato nulla da fare: l’impatto ha provocato la morte sul colpo. Il 59enne è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Cannizzaro. Il referto medico parla di trauma cranico, traumi in varie parti del corpo e fratture. Necessario un intervento chirurgico nel reparto di Ortopedia e Traumatologia per ridurre la frattura alla gamba sinistra. L’uomo non sarebbe in pericolo di vita. La conducente è stata trasportata all’ospedale Garibaldi Centro in stato di choc.