Una donna che aveva lasciato la propria auto in mezzo alla strada trasformata in un ‘fiume’ dal nubifragio che si è abbattuto a Catania è stata soccorsa e messa in salvo dai carabinieri del nucleo Radiomobile del comando provinciale.

E’ accaduto due giorni fa vicino a un centro commerciale della città.

La donna aveva lasciato la vettura che era rimasta in panne e per evitare di essere travolta dall’auto si era aggrappata al guard rail di una strada che delimita un canale. Militari dell’Arma l’hanno raggiunta e portata al sicuro.

FONTE ANSA