Controlli a Catania

Durante i servizi pomeridiani di controllo del territorio, nel corso del fine settimana appena trascorso, gli agenti del Commissariato “San Cristoforo” hanno coordinato un servizio straordinario che ha visto scendere in campo anche i poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine, gli operatori della Polizia Locale “Annona” e “Viabilità” e dell’Ispettorato del Lavoro.

L’attività, che ha visto realizzare diversi posti di controllo in vari punti del quartiere, ha consentito di identificare ben 122 persone, tra cui 26 pregiudicati e 13 stranieri, e di controllare 50 veicoli. Tra questi dieci mezzi sono stati sanzionati per aver violato le norme del Codice della Strada per un ammontare complessivo di circa 5.000 euro.

Sono stati oggetto di verifiche anche alcuni bar della zona. I titolari si sono visti contestare diverse violazioni amministrative e svariate irregolarità relative alla sicurezza sul lavoro, alla SCIA non conforme, al “lavoro nero”, all’igiene (HACCP) e altro.

Per i titolari sono scattate sanzioni per un ammontare complessivo di circa 75mila euro e le loro attività sono state sospese a tempo indeterminato.