LE CARCASSE GALLEGGIANTI DI CARPE E ALTRI PESCI, SONO STATE RITROVATE NEL FINE SETTIMANA SULLE SPONDE DEL FIUME SIMETO, ALL’ALTEZZA DELLA TRAVERSA DI “PONTE BARCA”. SI INDAGA PER CAPIRE COSA HA DETERMINATO LA MORIA DI PESCI.

CARPE MORTE NELL’OASI DI PONTE BARCA

LE CARCASSE GALLEGGIANTI DI CARPE E ALTRI PESCI, SONO STATE RITROVATE NEL FINE SETTIMANA SULLE SPONDE DEL FIUME SIMETO, ALL’ALTEZZA DELLA TRAVERSA DI “PONTE BARCA”. SI INDAGA PER CAPIRE COSA HA DETERMINATO LA MORIA DI PESCI.

Pubblicato da Ciak Telesud su Mercoledì 17 giugno 2020