Notizie

Campagne in ginocchio

Dalla città alla campagna, in quest’ultimo caso il danno sembra addirittura più consistente. La grandine ha colpito duramente, agrumi e olive, ma anche altri forme di coltivazione agricola. Un incubo per gli agricoltori, in ginocchio, piegati dall’ennesimo, folle, evento atmosferico. La grandine ha colpito in quasi tutte le zone della città, almeno secondo una prima stima. Le uniche aree a rimanere intatte sono quelle di contrada Rotondella e Gerbini, per il resto, non c’è stato scampo. Questo pomeriggio, tentiamo di capire cosa è accaduto, arrivando fino a contrada San Marco. E’ già quasi buio, ma il ghiaccio, nonostante sia finito tutto da oltre tre ore, circonda gli alberi di agrumi. Impossibile al momento fare la conta dei danni. Troppo presto, ma non sembra azzardato dire che il disastro appare quasi totale.E non è finita. Ancora pioggia, fitta intensa, in serata. Sono da poco trascorse le 19, quando ricomincia a piovere. Una pioggia  che si spera solo, non vada a peggiorare ulteriormente una situazione che già tristemente drammatica.

09/11/11

Mary Sottile

Commenti su Facebook:

Lascia un commento