Taglio del nastro oggi all’ospedale “Castiglione Prestianni” di Bronte, per il nuovo pronto soccorso, oltre alla dotazione in struttura di una tac a 64 strati e di una nuova ambulanza.

Presente all’appuntamento, oltre al sindaco di Bronte, Pino Firrarello, il presidente della Regione, Nello Musumeci e l’assessore regionale alla salute, Ruggero Razza.

Il nuovo pronto soccorso, è grande ben 600 metri quadri ed è dotato di “camera calda”, per consentire il passaggio del paziente, dall’ambulanza in ospedale in un ambiente chiuso e riscaldato, oltre ad avere quattro posti in più.