I rifiuti sono una questione ostica di tutte le città. Lo sono anche per Bronte, dove lo scorso sabato sono state, infatti, eliminate diverse microdiscariche. Le zone interessate sono state: Contrada Barrili, Fiteni, Contrada Difesa, Rocca Calanna, Zona Cantera e Piazzale antistante Isola ecologica S.S. Cristo.

Per tutelare il territorio, in queste aree sono stati effettuati dei controlli preventivi e in quasi tutti i punti è stato possibile risalire ai responsabili, che hanno ricevuto delle sanzioni da parte della Polizia Municipale.

Si tratta anche di cittadini residenti in paesi limitrofi. Inoltre, in molte di queste zone sono presenti i sistemi di videosorveglianza.

Questi atti influiscono negativamente sulla percentuale della raccolta differenziata dove Bronte si sta attestando da inizio anno su altissimi livelli.