Operazione antimafia

I finanzieri del Comando Provinciale della guardia di finanza di Catania hanno eseguito, nelle province di Catania, Caltanissetta, Arezzo, Napoli e Udine, un’ordinanza a carico di ventisei indagati.

Sono state disposte dal Gip del tribunale etneo, su richiesta della Procura della Repubblica di Catania-Direzione Distrettuale Antimafia, misure cautelari personali e reali nei confronti di 15 persone appartenenti alla famiglia mafiosa Santapaola-Ercolano di Catania.

Sono indagate, a vario titolo, per associazione a delinquere di stampo mafioso e per le condotte, aggravate dal metodo mafioso, di usura, estorsione, traffico organizzato e spaccio di sostanze stupefacenti e riciclaggio di denaro nella forma del reimpiego dei proventi illeciti in attività economiche.

Inoltre, è stato applicato il provvedimento di sequestro nei confronti di società, beni mobili e immobili, disponibilità finanziere per oltre dodici milioni di euro.