Era il lontano 1998 quando sono nate Caterina e Melissa all’ospedale di Mazara del Vallo con lo stesso team di ginecologi e infermieri. Qualcosa, però, non è andato proprio come doveva. Per una distrazione, le due sono state scambiate.

Per tre anni hanno, infatti, vissuto nelle famiglie sbagliate. La scoperta è stata fatta quando una nuova maestra stava consegnando una delle bimbe a quella che poi si rivelò essere la vera madre, data l’incredibile somiglianza.

Da quel momento è stato un susseguirsi di incontri con avvocati, giudici e psicologi per capire che cosa fare. Alla fine le bimbe hanno cambiato casa, tornando con i genitori che avevano dato loro la vita. Ma non si sono mai allontanate dalla famiglia che in quegli anni le aveva cresciute.

Hanno vissuto come sorelle, condividendo ogni compleanno, la scuola e anche l’università. La loro storia ora è un film “Sorelle per sempre”, che andrà in onda stasera su Rai1 in prima serata.