Ancora non semplice la situazione a Biancavilla per quanto riguarda l’emergenza sanitaria. Durante le due giornate di screening, effettuate lo scorso fine settimana, sono stati eseguiti 1702 tamponi.

Nell’occasione, sono stati scovati complessivamente 48 positivi, tra cui 30 cittadini biancavillesi e 19 dei Comuni limitrofi.

Come previsto da protocollo, tutti i positivi sono stati subito isolati. Dopo la rilevazione del contagio, è scattata la procedura del contact tracing nei confronti dei familiari o conviventi.

Il sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno, ha sottolineato la bravura dei medici dell’Usca e ha ringraziato il gruppo di volontari della Croce Rossa e della Protezione Civile per il lavoro svolto.