Grossi disagi all’ospedale Maria Santissima Addolorata di Biancavilla. A causa di un guasto ai condizionatori, le temperature all’interno del reparto Covid sono molto elevate, rendendo difficoltoso il lavoro di tutto lo staff medico.

Non sono gli unici a soffrire questo caldo, ma anche i pazienti hanno problemi a respirare bene, che già presentano delle problematiche polmonari tipiche del Covid.

Si tratta di temperature di circa 27 gradi che sono ancora più insopportabili per tutti quei medici che operano con pesanti tute protettive.

La situazione è stata segnalata alla direzione sanitaria che al più presto dovrebbe prendere dei provvedimenti al riguardo.