I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Paternò, in Belpasso, hanno arrestato un 53enne del posto ritenuto responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Dopo i necessari accertamenti, si sono presentati presso la sua abitazione per eseguire una perquisizione. Iniziata la ricerca l’uomo, però, subodorando l’ormai inevitabile guaio giudiziario che stava approssimandosi, ha preferito consegnare spontaneamente sia degli involucri nascosti all’interno degli slip che delle buste nascoste dentro un armadio del ripostiglio e in cucina, tutti contenenti marijuana per un peso complessivo di ben 550 grammi.

Nel prosieguo della perquisizione, i militari hanno inoltre trovato anche una bilancia e un bilancino di precisione e il necessario materiale per il confezionamento delle singole dosi.