Il gruppo Auchan Retail Italia si dice disponibile al dialogo per la salvaguardia  del più del 50% dei 101 dipendenti del centro commerciale S.G. la Rena. Le proposte che il colosso francese avanzerà nei prossimi giorni ai lavoratori, sarebbero quelle di una maggiore disponibilità sull’incentivo all’esodo e la possibilità di garantire un rimborso spese una tantum per i lavoratori che esprimeranno volontariamente la propria disponibilità al trasferimento da Catania verso Carini e Melilli, erogando un importo che tenga conto in maniera proporzionale della distanza dalla città. Ma il tentativo di trovare una soluzione venga accolto positivamente dai lavoratori, data l’elevata distanza. Ad esempio Carini da Catania dista circa 235 km e circa 135 minuti in auto. Restano insoddisfatti i sindacati per cui, l’unica strada percorribile resta la ricollocazione di tutti i lavoratori in aziende del gruppo. Nel frattempo i lavoratori continuano a protestare con il presidio permanente.

PER IL CONTENUTO COMPLETO DELLA NOTIZIA SEGUI IL TG DI CIAKNEWS, CANALE 189