Ancora spaccio di droga nelle piazze cittadine. A fermare lo spacciatore i Carabinieri della Compagnia di Paternò che nel fine settimana hanno arrestato un 28enne paternese con l’accusa di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
Nel corso di un servizio finalizzato a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nel centro cittadino, i militari del Nucleo Operativo hanno sorpreso l’uomo in Piazza della Fraternità, a pochi metri da casa coniglio e dal plesso scolastico di via pitrè, mentre era intento a cedere della droga ad alcuni assuntori.
Bloccato e perquisito, è stato trovato in possesso di 50 euro, tutti in banconote di piccolo taglio, mentre, all’interno di una delle aiuole della piazza, sono state rinvenute 56 dosi di marijuana, per un peso complessivo di circa 100 grammi.