Arresto genero di Totò Riina

Era ricercato dal gennaio 2022 e ora è stato arrestato a Malta. Si tratta di Antonio Ciavarello, chiamato Tony, genero del defunto boss mafioso Totò Riina. Su di lui pendeva un mandato di cattura europeo emesso dal Tribunale di Brindisi. Era stato condannato a due anni e otto mesi di carcere per frode e a pagare una multa di 100mila euro.

La polizia ha circondato la sua residenza a Mosta prima di effettuare l’arresto. In tribunale ha confermato la sua identità e ha espresso il consenso a rientrare in Italia. Inoltre, ha riferito che a Malta era impiegato come autista.

Prima l’uomo, insieme alla moglie, viveva in Puglia dove avrebbe organizzato una frode online. Aveva anche costituito una società con sede virtuale a Londra che si occupava di varie attività, soprattutto in rete.

Il suo difensore ha dichiarato che Ciavarello fosse a conoscenza della sentenza emessa in Italia, ma non sapeva di essere stato condannato alla reclusione.