Caldo anomalo in tutta Italia

Dopo mesi di freddo, è arrivato il tanto desiderato caldo. Forse, però, anche più eccessivo del previsto. Questo anticipo d’estate sembrerebbe avvicinarsi a quello registrato nel 2003, anno caratterizzato per le temperature molto alte e l’afa.

A fare da protagonista di queste giornate soleggiate è l’anticiclone Hannibal, responsabile del caldo anomalo che stiamo vivendo. Pare che dovrebbe raggiungere il picco massimo proprio nel fine settimana.

Nei prossimi giorni, dunque, potremmo assaporare temperature del tutto estive, con punte anche oltre i 30 gradi e caldo sempre più forte.