Caro-voli

Ritorna la questione del caro-voli in Sicilia. A monitorare le tariffe è Assoutenti, che parla di un vero e proprio “salasso” per le famiglie che dovranno viaggiare per queste festività natalizie.

Numeri, infatti, da capogiro: alcune tratte per volare da e per le isole già hanno superato la soglia dei 500 euro a passeggero in classe economica. Alla luce di tutto ciò, il Codacons chiede un intervento urgente da parte dell’Antitrust.

Un’iniziativa arriva dalla Regione Sicilia che applicherà uno sconto del 50% sui biglietti, ma riguarda solo alcune categorie di residenti, e il 25% per tutti. Proprio da oggi sarà operativa la piattaforma per gli sconti.

Intanto fino a ieri acquistare un biglietto per tornare in Sicilia, significava spendere circa 500 euro tra andata e ritorno. Il Codacons si appella all’Antitrust perché emani misure cautelari d’urgenza nel settore del trasporto aereo per tutelare gli utenti in questo periodo dell’anno.