Una altra tragedia scuote una piccola comunità siciliana.
A Palma di Montechiaro, si è incendiata una casa a tre piani.
La piccola Ginevra dormiva nella camera dell’ultimo piano di una piccolissima casa a tre piani del nonno.
La mamma era al piano di sotto e non è riuscita a salvarla probabilmente a causa del fumo e delle fiamme che hanno fatto crollare il tetto.
Una casa di tre stanze, una sull’altra, in cui abitavano 9 persone.
Sul posto i volontari ed i vigili del fuoco.
FONTE CAPO DIPARTIMENTO DI PROTEZIONE CIVILE REGIONALE