Controllo all’aeroporto

Lo scorso 7 gennaio, il personale della Polizia di Frontiera in servizio presso l’aeroporto di Catania, in diretta collaborazione delle GPG appartenenti alla Sac Service, ha denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania un passeggero in partenza per Parigi, per porto di armi od oggetti atti a offendere.

Nella circostanza, il passeggero, al fine di intraprendere il viaggio aereo per Parigi ha consegnato il proprio bagaglio per essere stivato a bordo dell’aeromobile. I controlli effettuati sulla valigia hanno evidenziato al suo interno la presenza di un tirapugni che è stato consegnato al personale di polizia.

Alla luce di quanto accaduto, l’uomo è stato accompagnato presso gli uffici di polizia per gli accertamenti di rito e denunciato all’autorità giudiziaria. Il tirapugni, invece, è stato sequestrato.