Tirapugni in valigia

Gli agenti della Polizia di Frontiera hanno denunciato un cittadino straniero di 46 anni mentre tentava di prendere un aereo con un tirapugni in valigia.

L’uomo aveva raggiunto l’Aeroporto di Catania e tentato di imbarcarsi su un volo per Verona, ma durante i consueti controlli di sicurezza è stato trovato in possesso di un tirapugni, del tipo noccoliere, scovato all’interno del bagaglio a mano.

Infatti, dalle verifiche ai raggi X del contenuto del bagaglio, il personale aeroportuale ha individuato il tirapugni che è stato sequestrato dai poliziotti in servizio nello scalo aereo catanese. Il passeggero è stato denunciato all’autorità giudiziaria per porto di armi od oggetti atti a offendere.