Un pomeriggio all’insegna dell’integrazione, quello di sabato scorso trascorso dal gruppo scout Paternò 1 al CPA Roncalli. In linea con la proposta educativa AGESCI che fa dell’accoglienza e dell’uguaglianza i valori fondamentali dello scoutismo, sono state organizzate tante attività ricreative, come la pittura e il decoupage, come fare la pizza, ma anche diversi giochi come il calcio balilla. Positivo e allegro il clima che si è creato tra i minori del centro accoglienza e il gruppo scout che ha coinvolto ogni fascia d’età, a cominciare dai bambini dagli 8 agli 11-12 anni, meglio identificati come “lupetti”, fino agli adulti della “comunità capi”, che insieme hanno regalato momenti di svago ai minori ospiti del centro, e ricevuto in cambio un’esperienza significativa e di confronto con culture diverse. Già lo scorso febbraio tutte le comunità capi avevano trascorso una serata presso il centro, per conoscere meglio i ragazzi e per raccontarsi, ricevendo una calorosa accoglienza.

PER I DETTAGLI GUARDA IL SERVIZIO DI CIAK NEWS NELL’EDIZIONE DELLE 13:30 E DELLE 20:00, CANALE 189 DEL DGT