I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI BIANCAVILLA, COADIUVATI DAI COLLEGHI DEL NUCLEO RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA DI PATERNÒ, HANNO ARRESTATO, NELLA FLAGRANZA, UN PATERNESE, POICHÉ RITENUTO RESPONSABILE DI MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA, VIOLENZA, MINACCIA E RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE, NONCHÉ DETENZIONE ILLEGALE DI MUNIZIONAMENTO.

A PATERNÓ ANCORA UN CASO DI VIOLENZA DOMESTICA

I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI BIANCAVILLA, COADIUVATI DAI COLLEGHI DEL NUCLEO RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA DI PATERNÒ, HANNO ARRESTATO, NELLA FLAGRANZA, UN PATERNESE, POICHÉ RITENUTO RESPONSABILE DI MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA, VIOLENZA, MINACCIA E RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE, NONCHÉ DETENZIONE ILLEGALE DI MUNIZIONAMENTO.

Pubblicato da Ciak Telesud su Mercoledì 25 novembre 2020