Notizie Sport

PATERNO’ SHOW, ATLETICO CATANIA STESO 2-0

Grande prova del Paternò che al “Falcone e Borsellino” si sbarazza per 2-0 dell’Atletico Catania al termine di una prestazione quasi perfetta. Quel quasi sta per la quantità impressionante di palle gol create dai rossazzuri e molte delle quali sbagliate anche se Caruso, portiere dell’Atletico, è stato miracoloso in almeno 4 circostanze. Ottima davvero la prova del Paternò che sin da subito ha “sbranato” il match mettendo alle corde l’Atletico Catania. MVP è stato Stefano Frittitta con un gol per tempo, il secondo un autentico gioiello. Bene tutta la squadra che oggi ha disputato la miglior gara di questo inizio di stagione. “Dobbiamo essere più cattivi sotto porta, sono deluso per le tante palle gol sprecate” ha detto mister Coppa a fine match, una frase di circostanza per tenere evidentemente sulla corda la sua squadra. “Non eravamo brocchi prima e non siamo fenomeni ora” taglia corto il Ds Anthony Vella. “Cresciamo di giornata in giornata, ci voleva del tempo per trovare l’amalgama e finalmente stiamo diventando squadra” così’ Frittitta. Il Paternò, insomma, sta iniziando a carburare, il guanto di sfida a Rosolini e Biancavilla è stato lanciato. Applausi scroscianti, e meritatissimi, per i ragazzi di mister Coppa a fine match, il tifo organizzato della Curva Sud ha incitato la squadra per tutti i 90’ minuti.

FOTO PAGINA FACEBOOK PATERNO’ CALCIO

Commenti su Facebook: