Cronaca Notizie

Maxi sequestro della Dia al figlio del boss Rapisarda

La Direzione Investigativa Antimafia di Catania ha sequestrato beni per 1.500.000 euro a Vincenzo Salvatore Rapisarda, figlio di Salvatore Rapisarda capo indiscusso dell’omonimo clan mafioso, operante a Paternò, come articolazione del clan “Laudani” intesi anche come “Mussi i Ficurina”. Il decreto di confisca, emesso dal Tribunale di Catania riguarda aziende, quote societarie e disponibilità finanziarie a vario titolo riconducibili a Rapisarda.
Tutte le informazioni questa sera su Ciak news.
Canale 189

Commenti su Facebook: